Preservare la salute e il benessere dei nostri amici a quattro zampe è un vero e proprio “imperativo categorico” per tutti i proprietari di cani. E’ importante curare l’alimentazione dei cani somministrando loro alimenti e cibi completi e ricchi di proteine, vitamine e nutrienti. Ma non solo: è essenziale anche stabilire quante volte al giorno il cane debba mangiare e come suddividere i suoi pasti nel corso della giornata.
Alimentazione del cane: quante volte al giorno deve mangiare un cane adulto e sano?
Un cane adulto, sano e normale deve mangiare, di norma, almeno due volte al giorno. L’alimentazione del cane adulto (di piccola ma anche di grossa taglia) che non abbia problemi di salute dovrebbe essere così suddivisa: un pasto alla mattina (la colazione) e un pasto alla sera (la cena). Organizzando la dieta del cane in questo modo, eviteremo che il nostro amico a quattro zampe rimanga a digiuno per buona parte della giornata e gli eviteremo una produzione abnorme di succhi gastrici che potrebbero provocargli gastriti.

Se è possibile, va bene anche suddividere l’alimentazione del cane in tre pasti al giorno: colazione, pranzo e cena.
Assolutamente da evitare un solo pasto al giorno. Un valido consiglio da tenere sempre a mente quando si parla di alimentazione del cane è quello di lasciare sempre una ciotola di acqua fresca e pulita a disposizione del nostro amico a quattro zampe.

Alimentazione del cane: quante volte al giorno deve mangiare un cucciolo o un cane che allatta?
Lo schema alimentare che abbiamo appena delineato non può essere applicato a quei cani che si trovino in particolari situazioni. Un discorso a parte deve essere fatto per i cuccioli che, per loro natura, hanno bisogno di mangiare poco ma spesso. L’alimentazione dei cuccioli dovrà allora essere organizzata in almeno 4 oppure 5 pasti al giorno.
Anche le cagnoline in gravidanza oppure che stanno allattando hanno bisogno di mangiare non solo più spesso ma anche maggiori quantità di cibo alla volta. Ed è proprio per questo motivo che le cagnoline in gravidanza e quelle che allattano dovranno mangiare molto frequentemente nel corso della giornata. Infine, i cani diabetici, invece, potranno mangiare due volte al giorno, dopo aver fatto l’insulina.