Per chi vuole migliorare le rifiniture della propria abitazione, e ha i pavimenti in parquet può decidere di eseguire una verniciatura del pavimento per farlo tornare come nuovo. Quest’operazione, che è molto comune nelle abitazioni con questa tipologia di pavimento, in pochi giorni può far tornare come nuovo anche il parquet più rovinato. L’azione degli agenti atmosferici, chimici e del passare del tempo sono i peggiori nemici per ogni tipologia di pavimento in parquet.

L’utilizzo di vernici per parquet di buona qualità, è il primo passo per iniziare a far tornare bello e splendente il pavimento della propria abitazione. Utilizzando degli ottimi prodotti, ed eseguono una fase di preparazione nel migliore dei modi si avrà un risultato professionale anche senza l’intervento di un professionista. Infatti, tutte le operazioni possono essere eseguite da soli.

Preparazione della superficie

Prima di procedere all’applicazione di ogni vernice, è bene preparare nel migliore dei modi la superficie. È fondamentale eliminare tutte le impurità e lo strato di vecchia vernice presente sul legno. La superficie, deve essere pulita e asciutta, priva di sostanze oleose o polvere. Inoltre, la stanza dove si eseguirà la posa della vernice deve essere ben aerata e con una temperatura costante. Forti sbalzi termici possono far screpolare la vernice e rendere vano il nostro intervento.

Verniciatura del pavimento

Una volta che il pavimento è stato pulito e liberato da ogni sedimento, si può iniziare ad applicare la vernice per parquet che si è scelto di utilizzare. Durante la sua applicazione, bisogna stare molto attenti a non creare grumi o zone con troppa vernice. Nel caso si formassero, è bene rimuoverli per non creare delle zone disomogenee su cui si dovrà intervenire ancora. Al termine della prima mano di vernice, è bene aspettare 12/24 ore prima di eseguire la verniciatura della seconda mano di vernice. Spesso, per ottenere un ottimi risultato è bene stendere più mani di vernice.

Sigillante liquido

Per rendere ancora più protetto il pavimento in parquet, è bene stendere un sigillante liquido su tutta la superficie del pavimento. Questa speciale vernice, serve a creare una patina lucida che forma un successivo strato protettivo. Utilissimo nelle abitazioni o nelle zone con molta usura, è anche importante per donare lucentezza a tutto il pavimento.

Levigatura finale

Terminata la fase di posa della vernice, per rendere uniforme e liscio il pavimento, si procede con una levigatura e una lucidatura del pavimento. In questo modo, si completa l’operazione di sistemazione del pavimento in parquet.

Come avete visto, le operazioni per fare tornare come nuovo un pavimento in parquet non sono così difficili. Con un po’ di buona volontà e di pazienza, si potrà eseguire tutte le operazioni senza l’assistenza di un professionista. Se non ci si sente sicuri, prima di creare un danno maggiore, è sempre bene rivolgersi a un professionista del settore.